Comunicati stampa

Risultati da 1 a 10 - Totale: 43 risultati.

15 gennaio 2020

CONVEGNO: TERRITORI DA RISANARE, L’IMPEGNO ED IL RUOLO DELLE STAZIONI APPALTANTI, DELLA BANCA DATI DI LEGALITA’ PER LE BONIFICHE DEI SITI INQUINATI

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO IN COLLABORAZIONE CON IL MINISTRO DELL’AMBIENTE E CON IL SOSTEGNO DEL COMANDANTE DEI CARABINIERI FORESTALI, ORGANIZZA IL CONVEGNO: TERRITORI DA RISANARE, L’IMPEGNO ED IL RUOLO DELLE STAZIONI APPALTANTI, DELLA BANCA DATI DI LEGALITA’ PER LE BONIFICHE DEI SITI INQUINATI “Trasparenza, legalità e partner istituzionali per giungere all’obiettivo di risanare facendo bene e velocemente” Roma, 14 gennaio – Il Gen. Giuseppe Vedalà spiegal’oggetto del convegno che avrà luogo il prossimo 23 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 14.00 presso il Parlamentino del Comando Carabinieri Unità Forestali Ambientali ed Agroalimentari di Roma: “La normativa a disposizione del Commissario Straordinario di Governo ha previsto, per l’esecuzione dei lavori di bonifica e messa in sicurezza, l’utilizzazione di più stazioni appaltanti fra quelle a carattere pubblico, selezionate – nel luglio 2017- dalla struttura del Commissario per il tramite di uno specifico avviso pubblico sul sito dedicato”.

9 gennaio 2020

PARTECIPAZIONE DEL COMMISSARIO ALLA CONFERENZA STAMPA PER LA PRESENTAZIONE PROGETTO SCUOLE: “AMBIENTE, RISORSA E BENE COMUNE PER IL NOSTRO FUTURO”

“partecipare vuol dire investire in modelli per il futuro, trasmettere le idee ai giovani significa fargli capire, in maniera diretta, che il futuro è il loro ma l’impegno del presente è comune” Venezia - 13 gennaio - La sezione Regionale del Veneto assieme all’Associazione Libera a Unioncamere Veneto sta realizzando due percorsi formativi sui temi della legalità e dell’etica d’impresa aventi per oggetto l’ambiente e l’economia da svilupparsi entro i prossimi quattro mesi. Le due iniziative dal titolo “Ambiente risorsa e bene comune per il nostro futuro” e “L’altra economica: impresa e criminalità organizzata, incontro di sensibilizzazione per la lotta delle mafie e alla criminalità organizzata”, sono rivolte alle scuole secondarie di secondo grado del Veneto che si svolgeranno nel primo quadrimestre formativo del 2020.

12 dicembre 2019

INCONTRO UFFICIALE DEL COMMISSARIO E DEL SUO STAFF DI UFFICIALI CON LA DIREZIONE AMBIENTE DELLA COMMISSIONE UE

Il Commissario unitamente agli Ufficiali della Struttura, si è recato dalla mattina presto del 10 dicembre in missione a Bruxelles (BE) al fine di effettuare, con le Autorità della Commissione preposte al vaglio dei dossier di espunzione, un attento punto di situazione annuale sulla procedura di infrazione UE 2003/2077 – Causa C-196/13. I vertici di riferimento del mandato sono il Direttore e relativo staff dell’Unità delle Infrazioni Europee della Direzione Generale Ambiente dell’Unione nonchè i relatori della Rappresentanza Italiana presso l’Unione e presso l’Ambasciata Italiana a Bruxelles.

6 dicembre 2019

IL COMMISSARIO PARTECIPA QUALE RELATORE AL CONVEGNO “Ambiente, etica e salute: contrastare il degrado ambientale con la legalità”

Il Commissario ha partecipato quale relatore al convegno “Ambiente, etica e salute: contrastare il degrado ambientale con la legalità” svoltosi a Brescia il 02 dicembre scorso presso l’Istituto Abba. Il tema trattato è di stretta rilevanza e riguarda specificatamente il risanamento ambientale ed il relativo degrado commisurato alla salvaguardia della salute.

22 novembre 2019

20 NOVEMBRE 2019: APPROVATI DALLA COMMISSIONE UE 3 DOSSIER DEGLI DELLA IX SEMESTRALITA’ BONIFICATI O MESSI IN SICUREZZA - RISPARMIATI ALTRI € 1.200.000 SULLA SANZIONE ANNUALE

roma - 20 novembre - La Struttura di Missione per le Procedure di Infrazione della PCM ha trasmesso la nota con la quale la Direzione Generale Ambiente della Commissione UE ha comunicato all’Italia la regolarizzazione di altri 3 siti di discarica abusivi (sugli 8 proposti da questa Struttura e 1 presentato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare). In tre anni e mezzo (dal 2 dicembre 2014 data di inizio della penalità comminata dalla Corte di Giustizia UE) l’Italia ha bonificato 155 siti, dei 200 iniziali con la conseguente riduzione della sanzione semestrale da € 42.800.000 agli attuali 9.600.000.

18 novembre 2019

ECOMONDO 2019: ANCHE QUEST’ANNO IL COMMISSARIO CON LO STAND DEDICATO HA PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALL’EVENTO INTERNAZIONALE SULL’AMBIENTE

Roma, 15 novembre – Anche quest’anno l’ufficio del Commissario ha partecipato alla fiera di Ecomondo svoltasi a Rimini dal 5 al 8 novembre, acquisendo uno stand apposito e dedicato alla promozione e confronto con gli stakeholder del settore ambientale. L’evento internazionale specializzato sull’ambiente coadiuva e sostiene la cooperazione ed il networking tra soggetti pubblici e privati, favorendo lo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale innovativo e sostenibile. Compendia e preside tutta la filiera dell’economia circolare, dall’ecodesign ed efficienza al recupero e valorizzazione di materia prima ed energia, ai trasporti, alle bonifiche e riqualificazione di aree contaminate (anche marine) favorendo la cooperazione internazionale e la crescita delle aziende sui mercati di tutto il mondo e stimolando il dialogo partecipativo tra pubblico e privato.

24 ottobre 2019

23 OTTOBRE 2019: Conferenza di servizio tecnica amministrativa al comune di Augusta (SR) per discutere le tempistiche operative per la regolarizzazione dei flussi idrici conseguenti alle operazioni di bonifica del sito di campo Fontana.

Importante riunione tecnica operativa presso il Comune di Augusta (SR) al fine di uniformare le azioni di bonifica e verificare gli impatti delle stesse sui cicli idrici dell’area di Campo Fontana.

16 ottobre 2019

16 OTTOBRE 2019: pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 241 del 14 ottobre l’art. 5 del Decreto Clima che prevede le misure necessarie al fine di fronteggiare le procedure di infrazione in materia ambientale

“Una missione costante, conforme e doverosa rafforzata e convalidata dal Decreto Clima approvato il 10 ottobre 2019” Roma, 16 ottobre 2019 - Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n. 241 del 14 ott 2019) si formalizza ufficialmente la proposta del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa approvata dal Consiglio dei Ministri di sostenere il Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale al fine di “fronteggiare le procedure di infrazione europee in materia ambientale” (cit. art.5 DL 10.10.2019). La nuova normativa mira ad incentivare comportamenti e azioni virtuose programmando una serie di interventi multilivello, idonei a coinvolgere tutti gli attori responsabili. tra le altre misure, il decreto stabilisce per il Commissario Straordinario alle bonifiche: oneri, termini operativi, collocazione e determinazione struttura nonché i limiti finanziari per le attività operative al fine di ridurre e azzerare la sanzione Europea. Risulta certamente da sottolineare che le spese di funzionamento sono nel limite dello 0,5% delle risorse assegnate per la realizzazione degli interventi, per cui “senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica” (cit. art.5 – comma 2 del D.L. 10.10.2019).

1 ottobre 2019

AUDIZIONE INFORMALE PRESSO LA VIII COMMISSIONE AMBIENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – 01 ottobre 2019

Il Commissario straordinario Giuseppe Vadalà accompagnato dagli Ufficiali della struttura di supporto è stato invitati all’audizione informale sul proprio incarico presso la VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati

15 luglio 2019

SECONDO RESTORE SITE VISIT PER SOTTOLINEARE I MERITI DELLE COMUNITA’ LOCALI

Roma, 15 Luglio – Il Commissario Straordinario, su iniziativa congiunta con il Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare On.Salvatore Micillo, con la partecipazione di S.E. dott. Ignazio Portelli Prefetto di Frosinone e, come padrone di casa, il sindaco del Commune di Filettino Dott. Taurisano nonchè dallo staff di vertice del MATM, si è recato oggi al sito in località Cerreto Ombre per dare seguito al secondo dei tre eventi di “site visit” in programma per i prossimi mesi estivi (Andretta -BN- 05/07/19, Filettino –FR- 15/07/19 e Lama dei Peligni –CH- 05/08/19).

Torna all'inizio del contenuto