PARTECIPAZIONE DEL COMMISSARIO ALLA CONFERENZA STAMPA PER LA PRESENTAZIONE PROGETTO SCUOLE: “AMBIENTE, RISORSA E BENE COMUNE PER IL NOSTRO FUTURO”

9 gennaio 2020

PARTECIPAZIONE DEL COMMISSARIO ALLA CONFERENZA STAMPA PER LA PRESENTAZIONE PROGETTO SCUOLE: “AMBIENTE, RISORSA E BENE COMUNE PER IL NOSTRO FUTURO

“partecipare vuol dire investire in modelli per il  futuro, trasmettere le idee ai giovani significa fargli capire, in maniera diretta, che il futuro è il loro ma l’impegno del presente è comune”

Venezia, 13  gennaio  –  La sezione Regionale del Veneto assieme all’associazione Libera a Unioncamere Veneto sta realizzando due percorsi formativi sui temi della legalità e dell’etica d’impresa aventi per oggetto l’ambiente e l’economia da svilupparsi entro i prossimi quattro mesi.

Le due iniziative dal titolo “Ambiente risorsa e bene comune per il nostro futuro” e “L’altra economica: impresa e criminalità organizzata, incontro di sensibilizzazione per la lotta delle magie e alla criminalità organizzativa”, sono rivolte alle scuole secondarie di secondo grado del Veneto che si svolgeranno nel primo quadrimestre formativo del 2020.

Il Gen. Giuseppe Vadalà (Commissario di Governo per discariche abusive) spiega l’intervento alla conferenza stampa di presentazione dei progetti formativi di cui sopra che si terrà il prossimo lunedì 13 gennaio alle ore 12.00 presso la sala Europa del Parco Scientifico Tecnologico VEGA di Venezia Marghera: “Partecipare è doveroso per la nostra struttura e importantissimo per la nostra missione poiché bonificare vuol dire prima di tutto non inquinare, ovvero capire e conoscere come smaltire, come creare rifiuto “pulito” ed evitare l’accumulo in discarica, dando vita e generando una green economy circolare. Ma per raggiungere questi obiettivi è necessario creare cultura e coscienza sociale:  parlare con i giovani e interessarli alle dinamiche ambientali, vuol dire educarli a sviluppare una cognizione green, uno spirito di iniziativa a difesa dell’ambiente e per l’incremento delle corrette condotte collettive. Questi progetti appaiono certamente vitali per la politica nazionale in tema ambientale anche per potenziare lo sviluppo di consapevolezza e cultura sociale che rispetti l’ambiente in cui viviamo. Sono orgoglioso di poter intervenire parlando con i ragazzi e cercando di aiutarli a capire che il futuro è il loro ma il presente è di tutti noi e tocca a ciascuno fare la sua parte, perché la terra non cresce e bisogna conservarla.”

 

Ufficio Comunicazione – Struttura di supporto al Commissario

Magg. CC amm. RT Alessio Tommaso Fusco

segreteria.bonifiche@governo.it         06/4665 7076-77

Torna all'inizio del contenuto