ECOMONDO 2019: ANCHE QUEST’ANNO IL COMMISSARIO CON LO STAND DEDICATO HA PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALL’EVENTO INTERNAZIONALE SULL’AMBIENTE

18 novembre 2019

ECOMONDO 2019: ANCHE QUEST’ANNO IL COMMISSARIO CON LO STAND DEDICATO HA PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALL’EVENTO INTERNAZIONALE SULL’AMBIENTE

 

5-8 novembre: “in un'unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare”  questo lo spirito dell’evento internazionale di ecomondo di rimini (rn)

 

Roma, 15 novembre – Anche quest’anno l’ufficio del Commissario ha partecipato alla fiera di Ecomondo  svoltasi a Rimini dal 5 al 8 novembre, acquisendo uno stand apposito e dedicato alla promozione e confronto con gli stakeholder del settore ambientale.

L’evento internazionale specializzato sull’ambiente coadiuva e sostiene la cooperazione ed il networking tra soggetti pubblici e privati, favorendo lo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale innovativo e sostenibile. Compendia e preside tutta la filiera dell’economia circolare, dall’ecodesign ed efficienza al recupero e  valorizzazione di materia prima ed energia, ai trasporti, alle bonifiche e riqualificazione di aree contaminate (anche marine) favorendo la cooperazione internazionale e la crescita delle aziende sui mercati di tutto il mondo e stimolando il dialogo partecipativo tra pubblico e privato.

Il programma degli eventi sottolinea il dialogo tra i soggetti convolti ed è questa indubbiamente la forza dell’avvenimento, quest’anno inoltre il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha voluto presiedere l’inaugurazione della fiera facendo anche una tappa importante allo stand delle bonifiche delle discariche abusive. Il Generale Vadalà ha accompagnato  il Ministro nel tour tra gli stand dell’economia circolare,  sottolineando una volta di più la sinergia tra Ministero e commissariato per le bonifiche.

La struttura Commissariale ha acquisito un’area espositiva dedicata, dove a cura dello staff dell’Ufficio, sono state effettuate molteplici attività: esposizione di appositi pannelli grafici esplicativi dei risultati conseguiti, filmati illustrativi, distribuzione di brochure e gadget, organizzazione di dibattiti, esecuzione di intrattenimento e confronto con gli studenti delle scuole invitate, ecc..

L’Ufficio del Commissario ha partecipando ai vari eventi organizzati ed agli Stati Generali, volti ad elaborare in maniera partecipativa nuove analisi delle opportunità, degli ostacoli, nonché delle azioni e delle misure necessarie per migliorare la qualità del settore. È utile specificare  che tutte le operazioni sopra descritte sono a sostegno delle azioni di comunicazione Istituzionale,  ed appaiono necessarie per la promozione dell’opera commissariale, nonché congrue “allo svolgimento dell’attività commissariale” nel rispetto della normativa di riferimento (delibera della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 16.03.2018) .

Il Commissario spiega così la partecipazione e il legame con il Ministero dell’Ambente: “L’economia circolare è oramai uno degli obiettivi primari a livello nazionale  e mondiale, in questo senso  le bonifiche possono essere non solo un metodo per risanare i nostri territori e restituire terre disinquinate alle collettività,  ma sono certamente anche un volano per l’economia e per le imprese che del “green” fanno il proprio punto focale di azione. La presenza del Ministro Costa dimostra l’importanza di “esserci” ed aderire a tale condotta.  In  questi eventi si sottolinea quanto sia necessario e proficuo il dialogo tra tutti i soggetti soprattutto tra le maestranze pubbliche e gli attori privati, perché per risolvere, migliorare e sviluppare occorrono azioni sinergiche e corali dove pubblico e privato debbano agire non su binari disgiunti ma correndo sugli stessi vagoni verso il progresso scientifico, culturale e generazionale al fine di salvaguardare e tutelare la nostra terra”.

Sito - https://www.ecomondo.com/ecomondo/info/presentazione

Torna all'inizio del contenuto