Firmato il protocollo operativo con ANBI

3 luglio 2018

Firmato il Protocollo Operativo con l’Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue – ANBI – 8^ Stazione appaltante  

Roma, 3 luglio 2018 - Oggi alle ore 17.00, all’interno del seminario Anbi in svolgimento il 3 e 4 luglio presso la Sala Loggia dei Signori dell’Hotel Sheraton Parco de’ Medici in Roma, il Commissario Gen. B. CC Giuseppe Vadalà ed il Presidente dott. Francesco Vincenzi, hanno sottoscritto il Protocollo operativo di collaborazione per la promozione e lo sviluppo della sostenibilità ambientale nell'attività di bonifica delle discariche abusive assegnate da decreto al Commissario.

Il protocollo con ANBI che rappresenta e tutela gli interessi dei Consorzi di bonifica, di irrigazione e di miglioramento fondiario operanti nel nostro Paese, offrirà l’opportunità di stabilire ed agevolare i rapporti con i Consorzi stessi, allo scopo di garantire un esame puntuale della situazione territoriale e delle specifiche competenze per una corretta ed efficiente collaborazione negli interventi di messa in sicurezza dei siti.

Avvalendosi dell’opera dei suddetti Consorzi che svolgono un’attività polifunzionale mirata alla sicurezza territoriale, ambientale ed alimentare del Paese attraverso la realizzazione e la gestione di opere di difesa e regolazione idraulica, di provvista e utilizzazione delle acque a prevalente uso irriguo e ad interventi di salvaguardia ambientale, il Commissario assicurerà un’ulteriore preziosa risorsa alla rete di professionalità che ha costruito in funzione dell’azione di bonifica del suo mandato.

< Specifici atti convenzionali definiranno i rapporti tra la gestione del mio Ufficio e i singoli Consorzi di bonifica> asserisce il Commissario, e aggiunge <anche ai fini di poter utilizzare le professionalità dei Consorzi stessi quali stazioni appaltanti nei lavori da eseguire.>

< Siamo molto orgogliosi –dichiara Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del territorio ed acque irrigue (ANBI)- di poter concretamente collaborare con il Commissario di Governo per realizzare obiettivi di risanamento ambientale, fondamentali per garantire sicurezza alimentare ed ambientale a tutti i cittadini della nostra bellissima Italia>

Il traguardo della riqualificazione ambientale connotato dalla trasparenza nel raggiungimento dell’obiettivo si pone al centro di questi Protocolli di Intesa e di collaborazione, altro importante elemento che aggiunge valore al progetto di bonifica e riconversione in continua evoluzione del Governo e del Commissario.

Torna all'inizio del contenuto