2021 - I semestre

punto situazionale dei risultati ottenuti dalla nostra missione - in questi 34 mesi-  perché gli obiettivi raggiunti rappresentano uno specchio inequivocabile di ciò che si è compiuto ma sono solo un elemento di tutto ciò che si continua a fare per aiutare la  prospettiva di azione del “sistema paese”:

Il veloce sunto dei  risultati raggiunti 

Gli obiettivi conseguiti rappresentano uno specchio inequivocabile di ciò che si è compiuto ma ovviamente sono unicamente un mero dato, in un contesto molto  più ampio fatto anche di lavoro di equipe, sforzi ed impegno continuo,  sprono e direzione dei  soggetti sul territorio, ausilio nel superamento degli empasse, fiducia e colloquio incessante con gli attori sociali, con  i rappresentanti dei comuni, con le maestranze, con le associazioni sociali, sfida ed impegno nel superare gli ostacoli e nel raggiungere gli obiettivi prefissati, pianificazione delle azioni, tutela della legalità, salvaguardia dell'ambiente nelle dinamiche operative e nella scelta dei progetti.

    • 51 siti già bonificati o messi in sicurezza e ulteriori 5 siti per i quali si attende risposta dalla DG-Ambiente della UE
    • 5 siti per i quali si sta lavorando come da cronoprogramma per farli fuoriuscire dalla procedura di contenzioso entro la fine del 2021;
    • 28 informative per 19 differenti Procure della Repubblica territorialmente competenti, individuando 136 fattispecie di reato contro la P.A., 15 per inquinamento ambientale, 14 per omessa bonifica e 4 per traffico illecito di rifiuti
    • 41 protocolli siglati di cui 14 con altrettante Stazioni appaltanti;
    • dei 51 siti espunti si sono eseguite: 39 Messe in Sicurezza Permanente (misp), 7 bonifiche complete, 5 interventi di messa in sicurezza con sistema di fytocapping;
    • 214 gare per affidamento incarichi/lavori/servizi di cui 524 soggetti valutati in fase di selezione delle procedure di assegnamento;
    • 913 riunioni con le Regioni, con i Comuni e le altre Istituzioni (429 in sede/videoconferenze e 484 fuori sede), inoltre il Commissario ha effettuato n. 314 incontri istituzionali e n. 193 incontri relativi a convegni, conferenze ed eventi stampa;
    • 1073 missioni (217 in Calabria, 190 in Campania, 130 in Veneto, 67 in Toscana, 77 in Sicilia, 80 in Puglia, 94 in Abruzzo, 99 nel Lazio, 2 Sardegna, 2 Piemonte, 68 Emilia Romagna, 13 Lombardia, 2 Umbria, 19 Marche, 4 Friuli Venezia Giulia e 9 a Bruxelles – missioni ad personam);
    • Sono stati effettuati ordini di pagamento per 15 differenti siti per un totale di di € 13.350.346,52 gestiti e rendicontati in contabilità speciale.
    • € 417.000,00 impiegati per spese di funzionamento sostenute nella maggior quota dall’Arma dei Carabinieri;

Torna all'inizio del contenuto