Elenco siti fuoriusciti dall'infrazione alla 6^ semestralità - 2 dicembre 2017

Belmonte Calabro (CS) San Filippo del Mela (ME) Arena (VV) Castelvetere in Val Fortore (BN) Filettino (FR) Castelpagano (BN)

Loc. Santa Caterina in Comune Belmonte Calabro (CS)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Loc. Sant'Agata in Comune San Filippo del Mela (ME)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Loc. Lapparni in Comune Arena (VV)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Loc. Lame Grandi in Comune Castelvetere in Val Fortore (BN)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Loc. Cerreto - Le Ombre in Comune Filettino (FR)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Loc. Campo della Corte in Comune Castelpagano (BN)

Sito fuoriuscito al 6° semestre successivo alla sentenza; gli esiti dell’esame del sito sono stati comunicati dalla Struttura di Missione nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Commissione UE il 29 novembre 2017 e la risposta è pervenuta il 12 marzo 2018.

Torna all'inizio del contenuto