comunicazioni e notizie relative al 2024

i comunicati stampa inerenti la missione commissariale dell'anno 2024

PIZZO: rimossi i rifiuti ora si passa ai controlli

01 febbraio 2024 Pizzo (VV) – La rimozione dei rifiuti interrati (50 mila tonnellate) è avvenuta in maniera celere e con cadenza anticipata rispetto al cronoprogramma attuativo della ditta Serveco (attualmente in cantiere), concludendo quindi la prima fase dei processi di messa in sicurezza.

Taormina: Workshop SICON 2024 siti contaminati

08 febbraio 2024 Taormina (ME) – Il SiCon, le cui precedenti edizioni si sono svolte a Roma, Brescia e Taormina, è organizzato dai gruppi di Ingegneria Sanitaria-Ambientale dell’Università degli Studi di Brescia, dell’Università degli Studi di Catania e della SAPIENZA Università di Roma in collaborazione con l’ANDIS (Associazione Nazionale di Ingegneria Sanitaria-Ambientale), il GITISA (Gruppo Italiano di Ingegneria Sanitaria-Ambientale) ed il CSISA (Centro Studi di Ingegneria Sanitaria Ambientale) di Catania. Media Partner del SiCon 2024 è Remtech Expo.

ASCOLI PICENO: IN FASE DI ACCELERAZIONE LE OPERE DI BONIFICA DELLA VASCA DI PRIMA PIOGGIA

“Stiamo cercando di velocizzare i tempi per la messa in sicurezza delle aree di nostra competenza al fine di chiudere il dossier di espunzione entro il prossimo giugno” (Gen. Vadalà) Ascoli Piceno (AP) 15 febbraio 2023 – Il Commissario Unico Gen. Giuseppe Vadalà, unitamente al Sindaco Marco Fioravanti verificano nella giornata odierna i poderosi interventi del cantiere operativo per la messa in sicurezza della “vasca di prima pioggia” del sito di Ascoli denominato “SGL Carbon”.

INCONTRO CON VICEMINISTRO GAVA: SINERGIA DI INTENTI

21 febbraio 2024 Roma (RM) – Il Commissario ha incontrato presso la sede del Ministero dell’Ambiente (MASE) il Vice Ministro Vannia Gava, con deleghe per lo sviluppo sostenibile (che comprende economia circolare, ciclo dei rifiuti, suolo, risorse idriche e monitoraggio ambientale), dissesto idrogeologico, bonifiche e riconversioni, valutazioni ambientali, efficientamento energetico.

2024.02.22_VI modulo del V corso rup - prevenzione della Illegalità

Ferrara - 22 febbraio 2024 - Si è tenuto nella giornata odierna il sesto e definitivo modulo del V corso Rup. Il tema è stato quello legato alla prevenzione delle illegalità, modulo on-line presieduto dal Gen. Vadalà che ha visto diversi ospiti e tecnici confrontarsi e spiegare alla ampia platea collegata gli ambiti e gli sviluppi del settore. Con questo VI modulo si conclude il V Corso per "Responsabili Unici di Progetto" organizzato dall'ufficio del Commissario Unico e da RemTech Ferrara Expo che anche quest'anno ha fatto registrare un grande successo di presenze e di argomenti. Il prossimo appuntamento quindi è per Settembre 2024, per un nuovo corso (il VI), che come ogni anno sarà inaugurato con il primo modulo in occasione della XVIII Edizione di RemTech a Ferrara.

pizzo: prosieguono celermente i lavori di vagliatura delle sabbie

28 febbraio - Pizzo (VV), continuano in maniera celere, al fine di completare la bonifica nei termini previsti (entro l'estate 2024), i lavori di vagliatura delle sabbie dell'arenile così da separare il rifiuto dalle terre pulite e iniziare le ultime opere del complesso ludico-sportivo.

Registrato in Corte dei Conti il DPCM relativo all'assegnazione della bonifica di Scordovillo al Gen. Vadalà

Roma 12.03.2024 - con la registrazione n.664 del 04.03.2024 della Corte dei Conti e la successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale diviene esecutivo il DPCM del 15.02.2024 avente oggetto l'affidamento della bonifica del sito orfano di Lamezia Terme (CZ) località Scordovillo al Commissario Unico Gen. Vadalà . si ricorda che la discarica inserita inserita nell'intervento PNRR M2C4.

2024.04.24 Incontri per il pianeta: conciliare ambiente e sviluppo nel terzo millennio”

Incontri per il pianeta: conciliare ambiente e sviluppo nel terzo millennio Politecnico di Torino – 24 aprile 2024 L’evento gratuito, indirizzato alle scuole secondarie di II grado, si terrà presso il Politecnico di Torino il 24 aprile 2024, nell’ambito della Planet Week, serie di eventi che anticiperanno il G7 Clima, Ambiente ed Energia, previsto dal 28 al 30 aprile alla Reggia di Venaria Reale.

MALAGROTTA: CONCLUSE LE GARE PER LA CHIUSURA DELLA DISCARICA DI MALAGROTTA, RISPARMIATI SULLA BASE DI GARA OLTRE € 21 MILIONI

Roma, 8 maggio 2024 – il Commissario Unico per le Bonifiche Gen. B. CC Giuseppe Vadalà comunica che le gare per i lavori di adeguamento della chiusura della discarica del sito di Roma Malagrotta (copertura impermeabile-capping, impiantistica per la captazione del biogas e il trattamento del percolato, cinturazione contenitiva esterna) sono state completate:

MESSE IN SICUREZZA 74 DISCARICHE IN 7 ANNI

Roma, 13 maggio - Il Commissario Unico alle bonifiche Giuseppe Vadalà, con la task-force messa a disposizione dall’Arma dei Carabinieri per far fuoriuscire l’Italia dalla procedura d’infrazione europea, il 14 maggio presenta al pubblico, presso il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri, la tredicesima relazione semestrale sullo stato delle discariche abusive Italiane relative alla causa europea c-196/13.

MALAGROTTA: INCONTRO FATTIVO-SINERGICO CON LE DITTE AGGIUDICATRICI

Roma, 17 maggio 2024 – Il Commissario Unico per le Bonifiche Gen. B. CC Giuseppe Vadalà e lo staff di vertice della struttura commissariale, incontra presso la sala serviana del Comando Carabinieri Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari, le ditte aggiudicatrici dei lavori di adeguamento della discarica, al fine di strutturare la corretta sinergia con i nuovi “attori” del percorso di chiusura del sito di Malagrotta.

visita al centro PIO LA TORRE e all'impianto di biogas di Agrorinasce

Santa Maria La Fossa (CE) – Oggi in mattinata il Commissario Straordinario per la Bonifica delle Discariche - Generale dell’Arma dei Carabinieri Giuseppe Vadalà accompagnato da 10 collaboratori ha fatto visita al Centro di Educazione e Documentazione Ambientale Pio La Torre di Santa Maria La Fossa, gestito da Agrorinasce e all’adiacente impianto biogas per il trattamento dei reflui zootecnici, in fase di riconversione in impianto biometano.

2024.02.16 ASCOLI PICENO: siglato il protocollo tra Comune di Ascoli e Legambiente Nazionale APS

importante collaborazione quella siglata tra il Comune di Ascoli e Legambiente Nazionale APS per sviluppare le attività di monitoraggio della bonifica dell'area dell'ex stabilimento SGL carbon e di costituzione del Forum di progettazione partecipata per la riqualificazione della stessa.

XIX SEMESTRE DI INFRAZIONE: BONIFICA PER 4 SITI DI DISCARICA ABUSIVA

Roma, 01 giugno 2024 – Il Commissario, con la collaborazione della Struttura di missione per le procedure d'infrazione alla normativa UE della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il concorso del Ministero dell’ Ambiente e della Sovranità Energetica (MASE), ha presentato alla Direzione Generale ENV della Commissione Europea 4 dossier per certificare l’iter delle operazioni amministrative ed esecutive realizzate per adeguare alla normativa vigente, le discariche sono dislocate in 4 regioni amministrative differenti.

Visita ai giardini e al Borgo Laudato Sì di Castel Gandolfo

Roma, 17 giugno 2024 – Su invito del Segretario del Dicastero dello Sviluppo Umano Integrale, Suor Alessandra Smerilli, la task force del Commissario ha avuto l'onore di visitare i lavori del "Borgo Laudato Sì" presso i Giardini delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo, accompagnati da una guida illustre e di eccezione, Padre Fabio Baggio (Sottosegretario al Dicastero e diretto referente di Papa Francesco per il Borgo ed il Centro di Alta formazione Laudato Sì).

5TH RRF MISSION TO ROME: LA DG RECOVERY ASCOLTA I RISULTATI E LA ROAD MAP DEL COMMISSARIO ALLE BONIFICHE

Roma, 18 giugno 2024 – Nell’alveo del consueto meeting annuale (5th RRF mission to Rome) con i membri tecnici della Commissione Europea, svoltosi nella giornate dal 17 al 20 giugno p.v, il Commissario e i membri di vertice del suo staff hanno evidenziato alla DG RECOVERY, i risultati ottenuti nell’ambito delle missioni affidate alla task force.

Torna all'inizio del contenuto